• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03132-AR/0 ...    premesso che:     in sede di discussione della mozione n. 1-00317, in data 7 aprile 2021, presso il Senato della Repubblica, il Governo ha accolto un ordine del giorno sul...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03132-AR/063presentato daADELIZZI Cosimotesto diMercoledì 14 luglio 2021, seduta n. 540

   La Camera,
   premesso che:
    in sede di discussione della mozione n. 1-00317, in data 7 aprile 2021, presso il Senato della Repubblica, il Governo ha accolto un ordine del giorno sul programma cashback, anche volto ad evitarne la sospensione;
    con l'articolo 1 del decreto-legge 30 giugno 2021, n. 99, recante Misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese, ha sospeso il programma cashback per il periodo 1o luglio 2021-31 dicembre 2021. La disposizione normativa è stata quindi trasposta con l'emendamento Governo n. 1.181 nel provvedimento in esame;
   considerato che:
    il programma cashback, introdotto dall'articolo 1, commi 288-290, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 – legge di bilancio 2020, particolarmente apprezzata dai consumatori, s'inserisce nel quadro degli interventi volti a sostenere il processo di digitalizzazione nel nostro Paese, che sconta, com’è noto, gravi ritardi in termini di diffusione dei pagamenti digitali;
    la misura, utilizzata da circa 9 milioni di italiani per un corrispettivo pari a 784,4 milioni di transazioni e 16,4 milioni di strumenti di pagamento attivati, appare altresì suscettibile di favorire il contrasto all'evasione fiscale e il recupero del sommerso: una maggiore quantità di pagamenti tracciati, infatti, aumenta la base imponibile e quindi i ricavi per lo Stato nella raccolta delle imposte;
    il programma cashback consente non solo occasioni di risparmio, ma poiché il suo utilizzo è ammesso nei negozi di vicinato e non sulle piattaforme di e-commerce, parrebbe altresì suscettibile di dare una spinta al cosiddetto consumo di solidarietà,

impegna il Governo

a valutare gli effetti applicativi delle disposizioni richiamate in premessa, al fine di valutare di adottare ulteriori iniziative normative volte a riprendere il programma cashback, prima della fine del semestre sospeso a legislazione vigente, finalizzato all'attuazione di misure premiali per l'utilizzo di strumenti di pagamento tracciabili.
9/3132-AR/63. (Testo modificato nel corso della seduta) Adelizzi, Currò, Martinciglio, Zanichelli, Lovecchio, Sut, Chiazzese, Buompane, Donno, Faro, Flati, Gallo, Gubitosa, Manzo, Misiti, Torto, Villani, Nappi.