• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03166/068    premesso che:     l'articolo 114 della Costituzione assegna a Roma il ruolo di Capitale. Tuttavia, come si sa, è rimasta in larga parte inattuata la previsione secondo cui...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03166/068presentato daGUALTIERI Robertotesto presentato Martedì 29 giugno 2021 modificato Mercoledì 30 giugno 2021, seduta n. 533

   La Camera,
   premesso che:
    l'articolo 114 della Costituzione assegna a Roma il ruolo di Capitale. Tuttavia, come si sa, è rimasta in larga parte inattuata la previsione secondo cui «la legge dello Stato disciplina il suo ordinamento»;
    con i governi di centrosinistra sono state approvate norme per quantificare il maggior onere che grava sul comune di Roma per l'esercizio delle funzioni connesse al ruolo di Capitale della Repubblica e prevede che, ogni anno, il comune di Roma concordi direttamente con il Ministero dell'economia e delle finanze le modalità e l'entità del concorso alla realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica;
    si tratta di misure che vanno nella giusta direzione ma sono ancora insufficienti per garantire a Roma poteri, funzioni e risorse paragonabili a quelli della altre capitali europee;
    nell'ambito della I Commissione è stata avviata una ampia discussione sul ruolo e sull'ordinamento di Roma capitale;
    in attesa di una proposta organica, i Fondi del PNRR costituiscono una occasione straordinaria per realizzare un finanziamento strutturale di alcune grandi voci di spesa che interessano Roma,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di stanziare adeguate risorse concomitanti al Piano nazionale di ripresa e resilienza per il finanziamento delle più significative spese di investimento della Capitale, in particolare in tema di mobilità, opere pubbliche, cablatura, riqualificazione delle zone periferiche e transizione ecologica.
9/3166/68. (Testo modificato nel corso della seduta)  Gualtieri, Campana, Madia, Morassut, Orfini, Piccoli Nardelli, Prestipino, Mancini, Lorenzin.