• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/06187 (5-06187)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-06187presentato daPLANGGER Albrechttesto diMartedì 8 giugno 2021, seduta n. 520

   PLANGGER e SURIANO. — Al Ministro della transizione ecologica. — Per sapere – premesso che:

   al confine tra i comuni di Catania e Sant'Agata Li Battiati insiste l'area verde della Timpa di Leucatia, descritta da un documento di Legambiente Catania come «un'area di grande interesse paesaggistico, naturalistico e archeologico», in quanto al suo interno si trovano «affioramenti di colate laviche su un substrato di argille marnose», con sorgenti d'acqua presso cui è presente una ricca e diversificata flora di acqua dolce e rara fauna, dove va segnalata la presenza del granchio di fiume, e con «una scarpata ricoperta da un fitto bosco e da vegetazione a macchia mediterranea», tutelata dalla legge regionale n. 16 del 1986 e successive modifiche ed integrazioni;

   l'area è sottoposta a vincolo di notevole interesse pubblico con D A. n. 2679 del 10 agosto 1991, come modificato dal verbale n. 69 del 17 novembre 2003 della Commissione provinciale per la tutela delle bellezze naturali e panoramiche di Catania, ed è tutelata ai sensi del decreto legislativo n. 42 del 2004 e ai sensi dell'articolo 20 del piano territoriale paesistico, in quanto area con livello di tutela 2/3;

   il sito livesicilia.it in un articolo dal titolo «Cemento sulla Timpa, lavori autorizzati da Sovrintendenza e Comune» del 14 aprile 2021 riporta che la Soprintendenza di Catania avrebbe rilasciato un nulla osta, nell'ottobre del 2020, per la costruzione sul monte Paolillo di un edificio privato di proprietà della Dusty Immobiliare srl;

   l'area in cui si sta edificando è un'area l'area ai margini della zona interessata di estrema importanza archeologica;

   rientra tra quelle individuate nel Piano stralcio di bacino per l'assetto idrogeologico (P.a.i.) dell'assessorato per il territorio e l'ambiente della regione siciliana (2008) con problemi di forte dissesto idrogeologico, ma il Genio civile ha rilasciato parere favorevole per l'opera di cementificazione;

   dopo varie denunce di consiglieri comunali e associazioni locali, la procura è intervenuta imponendo l'immediato «stop» dei lavori per le dovute verifiche –:

   quali iniziative di competenza intenda adottare per garantire la tutela dell'area verde della Timpa di Leucatia che è sottoposta a vincoli paesaggistici e ambientali e inserirla nella Strategia nazionale del verde urbano.
(5-06187)