• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.9/02144/012 Il Senato, in sede di discussione del disegno di legge «Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli...



Atto Senato

Ordine del Giorno 9/2144/12 presentato da ANNA MARIA BERNINI
giovedì 6 maggio 2021, seduta n. 324


Il Senato,
in sede di discussione del disegno di legge «Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19» AS 2144

premesso che:

l'emergenza sanitaria ed economica dovuta dal Covid-19 ha causato un forte e progressivo indebolimento economico di imprese e famiglie;

in un momento difficile come quello attuale, il primo dovere dello Stato è dare garanzie di percorso alle imprese;

i micro-ristori fin qui varati rischiano di non alleviare le difficoltà in cui oggi si trovano le piccole e medio imprese;

servirebbero dunque subito maggiori risarcimenti per le categorie maggiormente colpite oltre ad una nuova iniezione di liquidità per far ripartire l'economia del Paese,

impegna il Governo:

a valutare l'opportunità di adottare iniziative di propria competenza per:

- potenziare ed estendere linee di credito garantite al cento per cento dallo Stato per tutto il sistema delle micro, piccole e medio imprese, fino ad un certo limite di fatturato, da restituire in un lasso di tempo non inferiore ai trent'anni;

- potenziare ed estendere linee di credito garantite con opportune modulazioni delle garanzie da parte dello Stato per le imprese con fatturato superiore al punto precedente;

- prevedere per le grandi imprese anche forme di conversione delle garanzie dello Stato con opportuni meccanismi di compartecipazione anche alla loro capitalizzazione.
(numerazione resoconto Senato G1.12)
(9/2144/12)
Bernini, Malan, Damiani, Sciascia, Ferro, Modena, Perosino, Saccone, Aimi, Alderisi, Barachini, Barboni, Berardi, Biasotti, Binetti, Caliendo, Caligiuri, Cangini, Cesaro, Craxi, Dal Mas, De Poli, De Siano, Fazzone, Floris, Galliani, Gallone, Gasparri, Ghedini, Giammanco, Giro, Mallegni, Mangialavori, Masini, Alfredo Messina, Minuto, Pagano, Papatheu, Paroli, Rizzotti, Ronzulli, Schifani, Serafini, Siclari, Stabile, Tiraboschi, Vitali