• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/05941 (5-05941)



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata Giovedì 6 maggio 2021
nell'allegato al bollettino in Commissione VIII (Ambiente)
5-05941

  In merito allo stato dell'iter per la cantierizzazione degli interventi di ammodernamento della strada statale 275, sulla base degli elementi forniti dal Ministero della transizione ecologica, rappresento che, in relazione al progetto definitivo aggiornato sulla base del parere istruttorio della Commissione Via-Vas, detto Ministero ha adottato il decreto direttoriale n. 125 del 30 aprile 2021 di verifica di ottemperanza alle prescrizioni e raccomandazioni contenute nella delibera Cipe n. 92 del 20 dicembre 2004 di approvazione del progetto preliminare e nella successiva delibera Cipe n. 76 del 31 luglio 2009 di approvazione del progetto definitivo, nonché di valutazione delle varianti introdotte.
  In particolare, è stata valutata positivamente l'ottemperanza di alcune delle prescrizioni dettate dalle citate delibere Cipe ma è stata rilevata la necessità di porre alcune condizioni ambientali, che dovranno essere verificate nelle successive fasi di progettazione esecutiva e di realizzazione dell'opera, in ragione di alcune varianti localizzative introdotte.
  Anche con riguardo al piano di utilizzo delle terre e rocce da scavo, sono state chieste integrazioni da presentare prima dell'inizio dei lavori.
  Alla luce delle richieste del Mite, Anas sta provvedendo all'aggiornamento dello studio di impatto ambientale per le varianti localizzative, al rinnovo della procedura Via per i tratti richiesti nonché all'aggiornamento del progetto definitivo.