• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/09188 (4-09188)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-09188presentato daRUFFINO Danielatesto diMercoledì 5 maggio 2021, seduta n. 501

   RUFFINO. — Al Ministro della giustizia. — Per sapere – premesso che:

   la casa circondariale «Lorusso e Cotugno» conta una popolazione carceraria, al 27 aprile 2021, di 1343 detenuti, che corrisponde ad oltre il 30 per cento delle persone detenute nelle carceri della regione Piemonte;

   in seguito ai noti fatti che hanno portato alla rimozione, nel mese di luglio 2020, del direttore titolare, la responsabilità della casa circondariale è attualmente attribuita, in via provvisoria e con, funzioni di reggente, alla dottoressa Rosalia Marino, che riveste altresì l'incarico di direttrice del carcere di Novara;

   dall'inizio della pandemia, 146 agenti di servizio presso casa circondariale «Lorusso e Cotugno» e 214 detenuti sono risultati positivi al Covid-19;

   solo circa la metà degli agenti e del personale amministrativo della casa circondariale ha ricevuto la prima dose del vaccino. Risulta all'interrogante che a nessuno sia stato ancora somministrato il richiamo,

   garante dei diritti dei detenuti sottolinea la necessità, nell'attuale contesto storico segnato dalla pandemia, che l'incarico di direttore della casa circondariale «Lorusso e Cotugno» venga attribuito a titolo definitivo ed esclusivo, al fine di rafforzarne l'azione ed affrontare con la necessaria attenzione le problematiche specifiche di una struttura senz'altro molto complessa –:

   se il Ministro interrogato sia a conoscenza della problematica relativa alla reggenza della casa circondariale «Lorusso e Cotugno» di Torino –:

   se il Ministro interrogato intenda adottare iniziative affinché si giunga in tempi brevi alla nomina definitiva del nuovo direttore della casa circondariale «Lorusso e Cotugno» di Torino.
(4-09188)