• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/09173 (4-09173)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-09173presentato daCUNIAL Saratesto diLunedì 3 maggio 2021, seduta n. 499

   CUNIAL. — Al Ministro della giustizia, al Ministro dell'interno, al Ministro dell'economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:

   con numerose interrogazioni a firma dell'interrogante tra cui nn: 4-06471, 4-06901, 4-07897, 4-08292, 4-08293 (che qui vengono interamente richiamate) si è ripresa la vicenda Lost Pay, la richiesta di protezione dell'ispettore del fraud interno di Poste Italiane, Alessandro Carollo, nonché alcune vicende legate alla sua attuale condizione di lavoro presso l'azienda, e alcune problematiche di cui l'ispettore si è occupato relative a frodi interne o a clienti della società, ignorate dalla stessa;

   l'attività dell'ispettore era già stata presa in esame anche nell'ambito dell'attività ispettiva dell'On. Ivan Catalano nella XVII legislatura con numerose interrogazioni, tra cui la n. 4-13883 con la quale si denunciava come l'ispettore sia stato vittima di alcuni episodi di natura intimidatoria da parte di Nunzio Giangrande;

   con l'interrogazione n. 4-07392, l'interrogante aveva già evidenziato come alcuni dei compartecipi di Nunzio Giangrande, tali A.G.U. e M.F. siano stati licenziati dopo oltre un anno dal completamento degli accertamenti condotti, su delega, dall'ispettore Carollo. La tardività di questi licenziamenti avrebbe portato alla condanna di Poste Italiane, in Cassazione, a risarcimenti;

   risulta all'interrogante altresì che i sopra citati M.F. ed A.G.U. siano stati oggetto di una denuncia per calunnia sporta dall'ispettore Carollo, cui è stata dato seguito dal procuratore della Repubblica di Termini Imerese il 24 luglio 2019, il cui procedimento non sembrerebbe approdato alla fase processuale per avvenuta prescrizione;

   risulta all'interrogante che nei confronti dell'ispettore Carollo siano anche di recente intervenuti fatti quantomeno sospetti, di portata sostanzialmente intimidatoria –:

   quali iniziative urgenti intenda assumere per ri-assegnare il dispositivo di sicurezza all'ispettore Carollo e alla sua famiglia.
(4-09173)