• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/05869 (5-05869)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-05869presentato daIEZZI Igor Giancarlotesto diMercoledì 28 aprile 2021, seduta n. 496

   IEZZI, MORRONE, BORDONALI, DI MURO, FOGLIANI, INVERNIZZI, RAVETTO, STEFANI, TONELLI e ZIELLO. — Al Ministro dell'interno. — Per sapere – premesso che:

   con l'approssimarsi della stagione estiva e le progressive aperture che sembrano ormai confermate dal miglioramento della situazione epidemiologica, anche quest'anno si ripropone la questione del rafforzamento dei presidi di Polizia nelle località di mare;

   questo vale, in particolare, per la riviera romagnola dove, nel periodo stagionale, il territorio arriva quasi a decuplicare i propri residenti;

   sorprendentemente e, a parere degli interroganti, inavvedutamente, l'anno scorso il Ministero dell'interno decideva di non inviare i tradizionali rinforzi estivi in molti comuni della Riviera;

   nel mese di luglio 2020, con atti di sindacato ispettivo nn. 4-06187 e 4-06219 (a cui peraltro non è mai stata data risposta), si sottolineavano le preoccupazioni sollevate dalla società civile e dalle associazioni di categoria così come i problemi che tale decisione ha concretamente comportato in termini di mancata prevenzione e repressione dei reati che, immancabilmente, si sono verificati;

   a Cesenatico, ad esempio, che è tra le aree più sensibili, l'anno scorso si sono verificate in pieno centro, risse e persino un accoltellamento;

   in vista della riapertura estiva in Riviera, un altro luogo strategico è l'aeroporto di Forlì che sconta un'endemica carenza di organico, tanto più allarmante in vista dell'incremento dei voli internazionali in partenza e in arrivo;

   anche questo problema era stato rilevato con atto di sindacato ispettivo n. 4-07370, che parimenti è rimasto senza risposta;

   è indispensabile quest'anno, anche in vista del definitivo superamento della crisi pandemica, evitare di compiere il medesimo passo falso dell'anno scorso e garantire l'apertura del presidio estivo di polizia in tutte le località marittime della riviera romagnola tra cui Rimini, Ravenna e Cesenatico, e un rafforzamento dei controlli nell'aeroporto servente di Forlì –:

   se e quali iniziative il Ministro interrogato intenda adottare per assicurare il rinforzo dei presidi di polizia, in particolare quello di Cesenatico e dell'aeroporto di Forlì, al fine di garantire l'ordine pubblico e la sicurezza in vista dell'apertura della stagione estiva.
(5-05869)