• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/05352 AIMI, BERNINI - Al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. - Premesso che: da diversi anni, e in tutte le sedi competenti, si parla dell'importanza di dotare il...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-05352 presentata da ENRICO AIMI
martedì 27 aprile 2021, seduta n.320

AIMI, BERNINI - Al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. - Premesso che:

da diversi anni, e in tutte le sedi competenti, si parla dell'importanza di dotare il territorio della provincia di Parma di una fermata del treno ad alta velocità, nello specifico nella zona delle fiere, che ospita eventi di rilevanza internazionale;

una simile infrastruttura darebbe ampio respiro al tessuto economico e produttivo che, da tempo, invoca collegamenti moderni e competitivi. L'alta velocità determinerebbe infatti un decisivo salto di qualità nella strategicità del Nord Italia, in sinergia con la Mediopadana di Reggio Emilia;

l'ex Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, a luglio 2020 aveva peraltro già lasciato intendere l'intenzione di procedere, a seguito di un'interlocuzione con RFI, a uno studio di prefattibilità, che avrebbe dovuto vedere la luce nel giro di qualche mese;

il progetto dell'alta velocità, che ormai si ritiene davvero indispensabile, va pensato unitamente a un miglioramento complessivo delle infrastrutture viarie di collegamento, in particolare quelle di accesso alle fiere a partire dal casello autostradale. Risulta che il Comune di Parma abbia già realizzato uno studio preliminare, peraltro condiviso, sia con il Ministero che con la Regione Emilia-Romagna, volto a prevedere importanti miglioramenti per il decongestionamento del traffico, per un investimento complessivo di 6,2 milioni di euro,

si chiede di sapere:

se il Ministro in indirizzo intenda avviare un'interlocuzione con Rete ferroviaria italiana per verificare se lo studio di prefattibilità sia effettivamente in corso o se lo si intenda realizzare in tempi rapidi in relazione alla progettazione di una linea dell'alta velocità a Parma;

se, pertanto, sia in programma la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra Ministero, RFI e Regione, Provincia e Comune di Parma per la concretizzazione del progetto;

se siano previsti investimenti volti al miglioramento complessivo della rete infrastrutturale della provincia di Parma e, in caso affermativo, quali.

(4-05352)