• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02790-bis- ...    premesso che:     il provvedimento in esame reca, alla Sezione I, Parte I, Titolo XI, un complesso di misure in materia di infrastrutture, trasporti e mobilità...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02790-bis-AR/112presentato daGAGLIARDI Manuelatesto diDomenica 27 dicembre 2020, seduta n. 446

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento in esame reca, alla Sezione I, Parte I, Titolo XI, un complesso di misure in materia di infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile;
    la dotazione infrastrutturale rappresenta l'elemento decisivo per garantire lo sviluppo del sistema Paese;
    un adeguato piano di sviluppo e ristrutturazione della rete infrastrutturale costituisce evidente catalizzatore di crescita economica, creando lavoro e consentendo di garantire alle imprese le condizioni migliori per l'esercizio della loro attività;
    nella definizione degli interventi sulle infrastrutture, particolare attenzione va riservata alla tutela e valorizzazione ambientale e, in tal senso, va data priorità a quegli interventi che consentano di raggiungere obiettivi di sostenibilità e di miglioramento dell'ambiente urbano;
    la Liguria è una delle regioni italiane che manifestano la maggiore esigenza di intervenire sulle infrastrutture esistenti, con le finalità e gli obiettivi testé indicati;
    si segnala, in particolare, l'esigenza di raddoppio della ferrovia Parma-La Spezia, fondamentale al fine di spostare su ferro il traffico di persone e merci;
    la città di La Spezia, inoltre, si pone da tempo quale obiettivo la valorizzazione della passeggiata «Morin», che separa il fronte mare dal centro e dai giardini storici della città, attualmente costeggiata dal molto trafficato Viale Italia, che ne limita oggettivamente la fruizione da parte di pedoni e famiglie;
    analoghi obiettivi rientrano nei piani strategici del Comune di Arcola, che intende realizzare una nuova circonvallazione che consenta di limitare il traffico di attraversamento del centro abitato,

impegna il Governo

a valutare la predisposizione, per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023, di un piano straordinario di risorse da destinare allo sviluppo ed alla ristrutturazione della rete infrastrutturale della Liguria, dando priorità alla realizzazione di progetti che consentano di raggiungere obiettivi di tutela, valorizzazione e sostenibilità ambientale ed urbana, tra cui il raddoppio della ferrovia Parma-La Spezia, la realizzazione di una strada di circonvallazione del centro abitato del comune di Arcola e la riqualificazione della passeggiata «Morin» della città di La Spezia, da attuarsi attraverso l'interramento di parte del Viale Italia.
9/2790-bis-AR/112. Gagliardi, Benigni, Pedrazzini, Silli, Sorte.