• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02727-A/190    premesso che:     il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 21 ottobre 2020, n. 130, reca disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02727-A/190presentato daSORTE Alessandrotesto diLunedì 30 novembre 2020, seduta n. 435

   La Camera,
   premesso che:
    il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 21 ottobre 2020, n. 130, reca disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione internazionale e complementare;
    l'intervento normativo in esame comporta un oggettivo allentamento delle misure precedentemente in vigore in tale materia, con conseguente possibile incremento dei flussi migratori in entrata nel nostro paese;
    sovente, i migranti che giungono nel nostro paese e che beneficiano di interventi di accoglienza determinano situazioni di degrado urbano, riversandosi nelle piazze e nelle stazioni ove rimangono, nella migliore delle ipotesi, del tutto inoperosi;
    talvolta, inoltre, i migranti finiscono per essere attratti tra le fila della criminalità organizzata, in vari settori dell'attività criminale: dalla prostituzione, alla manodopera clandestina, fino allo spaccio di sostanze stupefacenti;
    l'insufficiente vigilanza sulla permanenza dei soggetti beneficiari di misure di accoglienza, determina inoltre il rischio che tali soggetti sfuggano al controllo degli Enti preposti, concentrandosi in periferie ed immobili abbandonati;
    in provincia di Bergamo è attiva l'associazione Carcere e Territorio per l'inserimento lavorativo di persone in esecuzione penale. L'Associazione opera in convenzione con gli Enti Locali ed altri enti del terzo settore, con risultati importanti;
    seppure rivolta ad un ambito diverso, l'attività di tale Associazione costituisce un modello da seguire per l'efficace inserimento nel tessuto sociale del nostro paese dei soggetti destinatari delle misure di accoglienza;
    appare dunque necessaria, a fronte del prevedibile aumento dei flussi migratori, la predisposizione di efficaci progetti di integrazione che prevedano in particolare percorsi formativi e di alfabetizzazione, nonché l'impiego in lavori di pubblica utilità, destinati a quei soggetti che, in forza di specifiche misure di accoglienza, soggiornano sul territorio nazionale,

impegna il Governo

a valutare l'adozione di misure, anche economiche, volte a consentire l'implementazione di progetti volti a promuovere l'integrazione dei soggetti che soggiornano sul territorio nazionale in forza di specifiche misure di accoglienza, con previsione di percorsi formativi e di alfabetizzazione, nonché l'impiego dei migranti in lavori di pubblica utilità, prendendo quale modello l'attività condotta in provincia di Bergamo dall'associazione Carcere e Territorio.
9/2727-A/190. Sorte, Benigni, Gagliardi, Pedrazzini, Silli.