• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02727-A/254    premesso che:     il provvedimento all'esame dell'Aula, composto da 16 articoli, appare riconducibile a due finalità: la disciplina dell'immigrazione e dell'asilo nonché...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02727-A/254presentato daVIETINA Simonatesto diLunedì 30 novembre 2020, seduta n. 435

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento all'esame dell'Aula, composto da 16 articoli, appare riconducibile a due finalità: la disciplina dell'immigrazione e dell'asilo nonché l'adozione di misure in materia di ordine pubblico in connessione con fenomeni quali il traffico di stupefacenti e i disordini in pubblici esercizi;
    il preambolo del decreto-legge in esame fa, altresì, riferimento alla «straordinaria necessità e urgenza di introdurre disposizioni in materia di diritto penale»;
    nello specifico, il provvedimento risulta, quindi, caratterizzato da un contenuto disorganico ed eterogeneo: alle disposizioni in materia di immigrazione si aggiungono persino quelle relative alle comunicazioni dei detenuti sottoposti al regime previsto dall'articolo 41-bis della legge 26 luglio 1975, n. 354; al divieto d'ingresso nei pubblici esercizi e nei locali di pubblico intrattenimento o nelle loro adiacenze; al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti attraverso siti web e, infine, è prevista la modifica della denominazione del «Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale» in quella di «Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale» con una ridefinizione sul piano normativo primario del suo ruolo di meccanismo nazionale di prevenzione, prorogando, al contempo, per due anni il mandato del collegio attualmente in carica;
    in riferimento alle politiche migratorie, il provvedimento introduce una serie di novità che non fanno altro che aumentare l'immigrazione clandestina, tra le quali, la previsione del permesso di soggiorno per protezione speciale che contribuirà inevitabilmente ad isolare l'Italia e a rendere più complicato il ricollocamento dei migranti in altri Paesi dell'Unione europea;
    come se non bastasse vengono estese le casistiche e le possibilità di ottenimento dei permessi di soggiorno prevedendo, altresì, un meccanismo di concessione degli stessi permessi talmente macchinoso tale da aumentare il contenzioso, senza considerare il fatto che l'introduzione di ipotesi di permesso di soggiorno poco tipizzate e dai confini estremamente vaghi si presteranno inevitabilmente a interpretazioni e prassi applicative altamente discrezionali;
    a ciò si aggiunga che nonostante l'articolo 14 del presente provvedimento preveda la clausola di invarianza finanziaria, stabilendo che le disposizioni in esso contenute non debbano comportare costi aggiuntivi a carico della finanza pubblica, i bilanci dei comuni saranno inevitabilmente gravati dall'attuazione delle novelle introdotte dal presente provvedimento,

impegna il Governo

ad assumere le opportune iniziative volte ad autorizzare tempestivamente nuove assunzioni per il personale della Guardia costiera al fine di contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina.
9/2727-A/254. Vietina.