• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/04843 (4-04843)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-04843presentato daSCOMA Francescotesto diGiovedì 27 febbraio 2020, seduta n. 313

   SCOMA, CANNATELLI, ROTONDI e ZANGRILLO. — Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. — Per sapere – premesso che:

   gli ambiti territoriali competenti, nella qualità dei distretti socio-sanitari hanno stipulato a luglio 2019 una convenzione con l'Inps per la gestione dei progetti Home Care Premium 2019 finanziati con fondi provenienti dal credito e welfare (ex Inpdap);

   tale convenzione prevede l'erogazione di assistenza domiciliare a soggetti disabili iscritti nella gestione relativa a credito e welfare che i comuni stanno già erogando a partire dal mese di luglio 2019;

   tale erogazione prevede una rendicontazione trimestrale da effettuare in una piattaforma accessibile dal sito internet dell'Inps e a seguito della quale (verificato il durc dei comuni), l'Inps procede a erogare le spettanze dovute che i comuni dovranno, in seguito, utilizzare per pagare gli enti del terzo settore che erogano i servizi;

   tale rendicontazione allo stato attuale risulta bloccata e impossibile da effettuare a causa del blocco della piattaforma telematica dell'Inps con conseguente ricaduta negativa sul progetto e sui servizi socio-assistenziali;

   tale blocco sta mettendo in ginocchio sia le cooperative sociali sia le associazioni no profit sia i comuni capofila di distretto che si trovano sommersi da ingiunzioni di pagamento –:

   quali siano le motivazioni per cui da circa 9 mesi (luglio 2019 – febbraio 2020) è impossibile procedere al rendiconto telematico e quindi alla riscossione delle spettanze dovute e quali iniziative urgenti di competenza intenda assumere il Ministro interrogato al fine di ripristinare al più presto il pieno funzionamento della piattaforma telematica.
(4-04843)