• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02325-AR/1 ...    premesso che:     il 18 dicembre 2019 è stato siglato tra Stato e Regioni, l'Accordo sul nuovo Patto per la Salute; a parziale recepimento di detto Accordo, il provvedimento...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02325-AR/118presentato daBAGNASCO Robertotesto diMercoledì 19 febbraio 2020, seduta n. 307

   La Camera,
   premesso che:
    il 18 dicembre 2019 è stato siglato tra Stato e Regioni, l'Accordo sul nuovo Patto per la Salute; a parziale recepimento di detto Accordo, il provvedimento in esame prevede, tra l'altro, l'ammissione degli specializzandi al terzo anno di poter accedere ai concorsi, nonché la possibilità di mantenere i medici in servizio nel SSN oltre i 40 anni di servizio effettivo e fino a 70 anni di età. La proroga riguarda i medici ospedalieri e specialisti, sarà su base volontaria e secondo le esigenze aziendali, e varrà fino a tutto il 2022;
    se è vero che si tratta di misure volte a tamponare la gravissima carenza di personale sanitario, è anche vero che, riguardo alla possibilità di rimanere in servizio fino a 70 anni, e come segnalato dal presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, «a dispetto della legge 24/2017 sulla sicurezza delle cure, il dibattito non ha tenuto conto né dei potenziali rischi per i pazienti, né il fatto che i dati di letteratura sulla relazione tra età dei medici e performance professionali sono contrastanti, quando non decisamente allarmanti». Questa norma di «emergenza» richiederebbe perlomeno una valutazione psico-fisica dei medici che intendono avvalersene, anche per minimizzare i possibili maggiori rischi per i pazienti e aumentare la sicurezza delle cure,

impegna il Governo

a prevedere a integrazione della suddetta norma che consente di mantenere i medici in servizio fino a 70 anni di età, un obbligo che consenta di valutare le performance fisiche e cognitive dei medici, oltre a un monitoraggio più stringente degli eventi sentinella nelle strutture in cui lavoreranno.
9/2325-AR/118. Bagnasco, Novelli, Versace, Mugnai, Bond, Brambilla.