• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/03407 (5-03407)



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata Mercoledì 5 febbraio 2020
nell'allegato al bollettino in Commissione XI (Lavoro)
5-03407

  Con il presente atto parlamentare, l'Onorevole Interrogante richiama l'attenzione del Governo sulla situazione produttiva e occupazionale dello stabilimento Treofan Italy S.r.l. di Battipaglia (SA).
  Preliminarmente voglio ricordare che lo scorso 28 marzo 2019, presso la Direzione Generale competente del Ministero che rappresento, alla presenza dei rappresentanti anche del Ministero dello sviluppo economico, si è tenuto un incontro tra i vertici aziendali, le rappresentanze sindacali datoriali e dei lavoratori e i rappresentanti della Regione Campania per l'espletamento dell'esame congiunto della situazione aziendale finalizzato alla stipula dell'accordo governativo per il ricorso al trattamento straordinario di integrazione salariale (CIGS), ai sensi dell'articolo 44 del decreto-legge n. 109 del 2018 (che ha ripristinato lo strumento della CIGS per cessazione di attività).
  L'accordo sottoscritto all'esito dell'incontro ha previsto il ricorso, da parte della Società al trattamento di CIGS per crisi aziendale per cessazione di attività in favore dei lavoratori impiegati presso il sito di Battipaglia.
  In particolare, con decreto del 31 maggio 2019 del Direttore della tecnostruttura del Ministero del lavoro, è stato approvato il programma di CIGS per cessazione di attività per il periodo dal 1o aprile 2019 al 31 marzo 2020 ed è stata autorizzata, per il medesimo periodo, la corresponsione del trattamento straordinario di integrazione salariale in favore di 65 lavoratori impiegati presso l'unità di Battipaglia.
  Segnalo, altresì, che il 29 ottobre scorso si è svolto presso il Ministero dello sviluppo economico il tavolo di monitoraggio sulla situazione occupazionale e produttiva dei siti della società.
  Nel corso della riunione, come riferito dal Ministero dello sviluppo economico, la società di advising Vertus ha informato circa l'attività di scouting per la ricerca di un partner industriale, interessato alla reindustrializzazione del sito di Battipaglia.
  L'incontro si è concluso ricordando che il Ministero dello sviluppo economico sta verificando tutte le possibili azioni di intervento per favorire la reindustrializzazione del sito di Battipaglia.
  Ciò posto, con specifico riferimento al quesito formulato dall'onorevole interrogante, si fa presente che, ad oggi, non risulta pervenuto al Ministero alcuna richiesta di un nuovo esame della situazione aziendale finalizzato – ai sensi dell'articolo 1, comma 493, della legge n. 160 del 2019 – alla eventuale proroga del trattamento di CIGS in precedenza concesso.
  In ogni caso, l'accesso a tale nuova misura – ove venisse richiesto dalla Società – è subordinato all'accertamento della sussistenza delle condizioni normativamente previste.
  In conclusione, nell'evidenziare l'attenzione del Governo sulla vicenda, il Ministero che rappresento farà tutto il possibile per la salvaguardia dei lavoratori, tenuto anche conto degli istituti di tutela finora attivati.