• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02305/023    premesso che:     con la risposta all'interpello 396/2019 l'Agenzia delle Entrate ha stabilito che i servizi di bike e car sharing vanno certificati operazione per operazione...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02305/023presentato daZARDINI Diegotesto diLunedì 23 dicembre 2019, seduta n. 282

   La Camera,
   premesso che:
    con la risposta all'interpello 396/2019 l'Agenzia delle Entrate ha stabilito che i servizi di bike e car sharing vanno certificati operazione per operazione con scontrini e ricevute fiscali o dal 1o gennaio 2020 con documento commerciale, salvo in ogni caso l'emissione di fatture elettroniche in quanto non rientrano tra i servizi a distanza;
    il quesito dell'istante era relativo alla possibilità di esentare l'attività di bike sharing dall'obbligo di emettere, per ciascuna operazione, la fattura, lo scontrino o la ricevuta fiscale, in quanto sia il servizio che il relativo pagamento sono resi in maniera automatizzata nonché attraverso sistemi di pagamento tracciabili, ritenendo quindi sufficiente l'annotazione dell'operazione nel registro dei corrispettivi, senza rilascio di ricevuta, e prevedendo altresì l'emissione di una fattura elettronica ove richiesta oppure se il cliente fosse un soggetto Iva;
    sarebbe il caso, per quanto riguarda i servizi collegati alla sharing economy e alla gig economy, di prevedere una maggiore flessibilità per introdurre, come nel caso esposto in premessa, la possibilità di esonerare dalla documentazione con scontrino e ricevuta le operazioni effettuate, a fronte della tracciabilità dell'operazione garantita dall'alto grado di digitalizzazione dell'attività,

impegna il Governo

a valutare la possibilità di intervenire per equiparare il servizio di bike e car sharing ai servizi elettronici come già previsto per le forniture di siti web e web-hosting, di software, di immagini, testi e informazioni o di basi dati, considerando tale tipologia di servizio tra le operazioni esonerate dalla certificazione fiscale tra soggetti privati tra cui gli obblighi di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (c.d. scontrini elettronici).
9/2305/23. Zardini.