• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02305/329    premesso che:     l'indennità onnicomprensiva spettante al personale delle Forze armate (in particolar modo quello di truppa) impegnato nell'operazione «Strade sicure», ai...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02305/329presentato daDEL MONACO Antoniotesto diLunedì 23 dicembre 2019, seduta n. 282

   La Camera,
   premesso che:
    l'indennità onnicomprensiva spettante al personale delle Forze armate (in particolar modo quello di truppa) impegnato nell'operazione «Strade sicure», ai sensi dell'articolo 1, comma 688, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, viene disciplinata e finanziata di anno in anno attraverso un decreto del Ministro dell'economia, di concerto con quelli della Difesa e dell'interno che, per il 2018, prevede: a) il principio dell'equiordinazione del trattamento economico accessorio dei personale della Difesa impiegato in servizio di vigilanza a siti ed obiettivi sensibili con quello del personale delle Forze di Polizia impiegato nella medesima operazione; b) la determinazione dell'importo in euro m0 per ogni giorno di effettivo impiego in servizi svolti nella sede di servizio ed euro 26,00 per ogni giorno di effettivo impiego in servizi svolti al di fuori della sede di servizio; c) il riconoscimento al solo personale militare impiegato di un limite medio mensile di 14,5 ore di compenso per lavoro straordinario effettivamente reso, da corrispondere in aggiunta all'indennità in argomento;
    l'impiego del personale nell'attuale dispositivo «Strade Sicure» produce, al termine del semestre di servizio, un totale di circa 60 giorni di assenza, tra recuperi di festività non fruite ed ore di straordinario non remunerate. Di fatto, tra approntamento, impiego in operazione e recupero, nell'arco di un anno solare, alle unità operative resta ben poco tempo da dedicare alle attività addestrative, con evidenti ricadute sull'operatività dello strumento militare;
    pertanto, salvaguardando il principio di equi-ordinazione retributiva,

impegna il Governo:

   a valutare l'opportunità di rivedere l'attuale dispositivo «Strade Sicure» con lo scopo di soddisfare, le esigenze di pagamento dei compensi per prestazioni di lavoro straordinario svolte dagli appartenenti alle Forze armate, impegnati ai sensi dell'articolo 1, comma 688, della legge 27 dicembre 2017, n. 205;
   a valutare l'opportunità di incrementare a partire dall'anno 2020 il monte ore medio di straordinario del personale effettivamente impiegato nei servizi di vigilanza di siti ed obiettivi sensibili;
   a valutare l'opportunità di autorizzare la spesa aggiuntiva per un importo complessivo di euro 7.600.000, a valere sulle disponibilità degli stanziamenti di bilancio.
9/2305/329. (Testo modificato nel corso della seduta) Del Monaco.