• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02305/360    premesso che:     per conseguire gli obiettivi fissati dall'Unione europea in materia di innovazione e sviluppo economico, sociale e culturale, alcuni Paesi europei hanno...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02305/360presentato daDI GIORGI Rosa Mariatesto diLunedì 23 dicembre 2019, seduta n. 282

   La Camera,
   premesso che:
    per conseguire gli obiettivi fissati dall'Unione europea in materia di innovazione e sviluppo economico, sociale e culturale, alcuni Paesi europei hanno incrementato in modo considerevole la percentuale di risorse pubbliche destinate alla ricerca e allo sviluppo tecnologico e avviato processi di riforma;
    in Italia, negli ultimi anni, si è assistito ad una approfondita e proficua discussione su quali possano essere le migliori modalità per valorizzare e rafforzare il sistema della ricerca scientifica e tecnologica. È emersa con chiarezza l'esigenza di aumentare gli investimenti pubblici e privati e di favorire il coordinamento e la sinergia tra soggetti istituzionali, tra Enti pubblici e Università e tra essi e il mondo produttivo;
    per conseguire tali obiettivi appare prioritario dotarsi di strutture organizzative in grado di governare in modo efficiente il sistema della ricerca italiana costituito da Università, Enti e istituti di ricerca nazionali, regionali e locali nonché laboratori di industrie e imprese di piccole e medie dimensioni;
    la legge di Bilancio, ai commi 240-248 dell'articolo 1, sulla base delle risorse stanziate, prevede l'istituzione dell'Agenzia Nazionale della Ricerca con autonomia statutaria, organizzativa, tecnico-operativa e gestionale, vigilata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dal Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca, e definisce, in maniera analitica, la missione e l'organizzazione del nuovo Ente;
    si tratta di obiettivi in linea generale già condivisi dal Parlamento nel mese di ottobre in sede di approvazione della nota di aggiornamento al DEF che prevede, tra l'altro, uno specifico disegno di legge per l'istituzione di un'Agenzia Nazionale per la ricerca e il trasferimento tecnologico, a completamento della manovra di bilancio 2020-2022;
    l'esame di un disegno di legge collegato alla manovra grazie alle garanzie procedurali che assistono l'iter, consentirebbe in tempi stretti, di collocare la nuova Agenzia e le risorse in un quadro più ampio di riforma della disciplina della politica nazionale della ricerca,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di presentare entro il mese di febbraio 2020 il DDL collegato per consentire un utile confronto e un'ampia discussione all'interno delle Commissioni parlamentari con il coinvolgimento della comunità scientifica nazionale.
9/2305/360. Di Giorgi, Piccoli Nardelli, Prestipino, Ciampi, Rossi, Toccafondi.