• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02305/428    premesso che:     l'Obiettivo Convergenza riguarda, gli Stati membri e le Regioni il cui prodotto interno lordo pro capite (Pil/abitante), calcolato in base ai dati relativi...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02305/428presentato daSCOMA Francescotesto diLunedì 23 dicembre 2019, seduta n. 282

   La Camera,
   premesso che:
    l'Obiettivo Convergenza riguarda, gli Stati membri e le Regioni il cui prodotto interno lordo pro capite (Pil/abitante), calcolato in base ai dati relativi all'ultimo triennio precedente all'adozione del regolamento n. 1083/2006 sui Fondi Strutturali, è inferiore al 75 per cento della media dell'UE allargata;
    per le Regioni che superano tale soglia a causa del cosiddetto «effetto statistico» (ovverosia a causa dell'ingresso dei dieci nuovi Stati membri), il cui PIL medio per abitante è inferiore al 75 per cento della media dell'Unione europea a 15 Stati membri ma superiore al 75 per cento della media dell'Unione europea a 25 Stati, è previsto un sostegno economico transitorio (il cosiddetto phasing out). Per l'Italia le Regioni ammissibili sono Campania, Puglia, Calabria e Sicilia,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di adottare ogni iniziativa normativa per promuovere la rinascita industriale e occupazionale delle Regioni ricomprese nell'Obiettivo Europeo «Convergenza» (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) realizzando gli obiettivi dell'aumento e del miglioramento della qualità degli investimenti in capitale fisico e umano e dell'adattabilità ai cambiamenti economici e sociali, prevedendo l'integrale esenzione dell'imposta sul reddito delle società (IRES) per le imprese ivi operanti alla data di entrata in vigore della presente legge, nonché per le nuove imprese che avviano un'attività economica in tali Regioni.
9/2305/428. Scoma, Prestigiacomo, Paolo Russo, Cassinelli.