• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.0/01638/135/ ... in sede di esame del disegno di legge recante: "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti m materia fiscale e per esigenze...



Atto Senato

Ordine del Giorno 0/1638/135/06 presentato da MARIA LAURA MANTOVANI
venerdì 13 dicembre 2019, seduta n. 150

Il Senato,
in sede di esame del disegno di legge recante: "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti m materia fiscale e per esigenze indifferibili" (A.S. 1638);
premesso che:
l'articolo 57-ter della A.S. 1638, introdotto nel corso dell'esame presso la Camera dei deputati, interviene sulla disciplina in materia di nomina dei revisori dei conti degli enti locali;
la norma modifica il comma 25, dell'articolo 16, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, il quale reca la normativa attualmente vigente per la scelta dei soggetti che possono svolgere la funzione di revisori dei conti degli enti locali, che ha sostituito la disciplina prevista nell'articolo 234 del TUEL;
le modifiche prevedono che l'elenco da cui vengono estratti i revisori dei conti degli enti locali sia articolato su base provinciale. Inoltre, si dispone nei casi di composizione collegale dell'organo di revisione, i consigli comunali, provinciali, e delle città metropolitane, e le unioni di comuni che esercitano in forma associativa tutte le funzioni fondamentali, eleggono, a maggioranza assoluta dei membri, il componente dell'organo di revisione con funzioni d presidente scelto tra i soggetti validamente inseriti nella fascia 3), di cui al regolamento di cui al regolamento di cui al D.M. n. 23 del 2012, o comunque nella fascia più elevata di qualificazione professionale, in caso di modifiche al citato regolamento;
considerato che:
Il D.M. n 23 del 2012, che ha dato attuazione alla normativa prevista dal comma 25 dell'articolo 16 del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, istituendo l'elenco dei revisori dei conti presso il Mistero dell'interno, prevede che tale elenco sia articolato a livello regionale, precisando a tal ti che l'inserimento dei soggetti richiedenti nell'elenco avviene con l'iscrizione a livello regionale, in relazione alla residenza anagrafica di ciascun richiedente;
la suddetta norma stabilisce inoltre che, nei casi di composizione collegiale dell'organo, di revisione economico finanziario, le funzioni di Presidente del collegio siano svolte d componente, tra i tre estratti a sorte, che risulti aver ricoperto il maggior numero di incarichi di revisore presso enti locali e, in caso di egual numero di incarichi ricoperti, ha rilevanza la maggior dimensione demografica degli enti presso i quali si e già svolto l'incarico;
rilevato che:
le modifiche proposte dall'articolo 57-ter della A.S. 1638, ossia la creazione dell'elenco dei candidati revisori su base provinciale e non più regionale e 1 elezione diretta del Presidente del collegio dell'organo dei revisori dei conti da parte dei consigli comunali, provinciali e delle città metropolitane e delle unioni di comuni, rischiano di determinare una grave ingerenza da parte di un soggetto politico-istituzionale su un soggetto tecnico di revisione degli enti locali;
è necessario assicurare l'indipendenza dell'organo di revisione dei conti, sai sistema del sorteggio dei componenti dell'organo e la nomina del Presidente, base dei criteri della professionalità ed esperienza, come già previsto nella normativa vigente,
impegna il Governo a:
prevedere uno specifico intervento di carattere normativo in materia di nomina dei revisori dei conti degli enti locali per rivedere la normativa prevista dall'articolo 57-ter, assicurando che tale disciplina rispetti i principi di indipendenza e di imparzialità che devono caratterizzare l'organo di revisione.
(0/1638/135/6)
Mantovani, Lannutti, Ortis, Donno