• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02220-AR/0 ...    premesso che:     valutato positivamente l'intervento normativo recato dall'articolo 22 del provvedimento, relativamente ad un credito d'imposta sulle commissioni addebitate...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02220-AR/087presentato daDARA Andreatesto diGiovedì 5 dicembre 2019, seduta n. 272

   La Camera,
   premesso che:
    valutato positivamente l'intervento normativo recato dall'articolo 22 del provvedimento, relativamente ad un credito d'imposta sulle commissioni addebitate per transazioni avvenute mediante pagamenti elettronici in favore degli esercenti con fatturato fino a 400 mila euro, in quanto agevolativo per i piccoli esercenti attività d'impresa;
    ricordato, invece, che la vigente disposizione di cui all'articolo 10 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, rischia di comportare un grave restringimento del mercato a sfavore delle piccole imprese che si ritrovano a recuperare lo sconto dopo 5 anni;
    rammentato infatti che il predetto articolo 10 contempla la possibilità, per chi sostiene le spese per interventi di riqualificazione energetica e messa in sicurezza antisismica degli immobili, di ricevere un contributo anticipato da parte dell'impresa esecutrice dei lavori, sotto forma di sconto sul corrispettivo spettante, con la possibilità per l'impresa di recuperarlo in cinque anni o di effettuare l'ulteriore cessione dei crediti ai propri fornitori (con esclusione della possibilità di ulteriori cessioni da parte di questi ultimi) penalizza le piccole imprese, che non disponendo della liquidità sufficiente o della necessaria capienza fiscale per la relativa procedura di compensazione, devono attendere un lasso di tempo quinquennale che finirà con l'incidere negativamente sulla loro attività,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di intervenire, mediante le opportune iniziative normative, sull'articolo 10 del decreto-legge n. 34 del 2019, richiamato in premessa, al fine di sostenere maggiormente le piccole imprese che effettuano gli interventi di efficientamento energetico e di prevenzione del rischio sismico, attraverso meccanismi agevolativi diversi in favore dei clienti finali.
9/2220-AR/87. Dara, Guidesi, Andreuzza, Binelli, Colla, Galli, Patassini, Pettazzi, Piastra, Saltamartini, Bitonci, Cavandoli, Centemero, Covolo, Gerardi, Gusmeroli, Alessandro Pagano, Paternoster, Tarantino.