• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.0/01586/002/ ... in sede di esame del disegno di legge recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022"; premesso che: ai sensi...



Atto Senato

Ordine del Giorno 0/1586/2/11 presentato da ROBERTA TOFFANIN
martedì 12 novembre 2019, seduta n. 140

La Commissione lavoro pubblico e privato, previdenza sociale,
in sede di esame del disegno di legge recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022";
premesso che:
ai sensi dell'articolo 36 della Costituzione il lavoratore ha diritto ad una retribuzione, che non deve essere solo correlata alla qualità ed alla quantità del lavoro prestato, ma deve comunque assicurare una esistenza libera e dignitosa al lavoratore stesso ed alla sua famiglia;
l'equo compenso non è peraltro solo un principio costituzionale applicabile a tutti i lavori ma una oggettiva esigenza per tutti i consumatori perché li mette al riparo da servizi professionali di bassa qualità. La stessa capacità della domanda di autorganizzarsi in forme collettive deve infatti condurre non tanto a prezzi stracciati quanto ad un ottimale rapporto tra il prezzo e la qualità delle prestazioni,
impegna il Governo a valutare l'opportunità di adottare misure volte a stabilire che per compenso equo si intende un compenso proporzionato alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, tenendo conto della natura, del contenuto e delle caratteristiche della prestazione professionale.
(0/1586/2/11)
Toffanin, Gallone, Floris, Nannicini, Carbone, Romagnoli