• Testo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.7/00336 (7-00336) «Billi, Zoffili, Formentini, Comencini, Giorgetti, Di San Martino Lorenzato Di Ivrea, Grimoldi, Picchi, Ribolla».



Atto Camera

Risoluzione in commissione 7-00336presentato daBILLI Simonetesto diVenerdì 11 ottobre 2019, seduta n. 237

   La III Commissione,

   premesso che:

    gli italiani iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (Aire) nella circoscrizione consolare di Barcellona sono 86.405, mentre in quella di Madrid sono 96.095, per un totale di 182.500 cittadini italiani iscritti all'Aire in Spagna alla fine del 2018;

    il totale degli italiani iscritti all'Aire nelle isole Canarie è aumentato del 270 per cento in dieci anni, passando dai 10.379 del giugno 2009 ai 27.098 del giugno 2019;

    al 18 luglio 2019 gli italiani iscritti all'Aire sono già 29.361, così suddivisi: 13.633 a Las Palmas e 15.728 a Tenerife;

    secondo i dati forniti dalla Spagna, al 30 aprile 2019 gli italiani alle Canarie erano in realtà già 49 mila, quindi quasi il 100 per cento in più rispetto a quelli iscritti all'Aire;

    i turisti italiani di passaggio, suddivisi tra crociere organizzate e turisti individuali, sono circa 200.000 all'anno solo a Tenerife;

    negli ultimi mesi sono aumentati anche gli italo-venezuelani e gli italo-argentini, dei quali è difficile stimare il numero preciso;

    su ciascuna delle isole di Gran Canaria e di Tenerife è presente un console onorario, la cui funzione presenta forti limiti legali rispetto a quella di un console di carriera: a titolo di esempio, il console onorario non può rilasciare carte di identità, passaporti, documenti sostitutivi di emergenza, procure, documenti di viaggio, dichiarazioni di valore ai fini di studio;

    il precedente Governo stava lavorando per aprire un consolato di carriera nell'arcipelago delle Isole Canarie,

impegna il Governo

ad adottare iniziative per aprire un ufficio consolare di carriera presso l'arcipelago delle Isole Canarie, in particolare a Tenerife oppure a Gran Canaria, al fine di poter gestire la crescita vertiginosa degli italiani nell'arcipelago e offrire loro assistenza, considerando anche l'aumento esponenziale degli italiani iscritti all'Aire e l'enorme flusso di turisti italiani di passaggio e data anche la difficoltà di raggiungere il consolato generale di Madrid.
(7-00336) «Billi, Zoffili, Formentini, Comencini, Giorgetti, Di San Martino Lorenzato Di Ivrea, Grimoldi, Picchi, Ribolla».