• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02019-A/008    premesso che:     il provvedimento in esame prevede risorse da destinare a celebrazioni di particolari ricorrenze, da individuarsi con successivo decreto del Ministro dei beni...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02019-A/008presentato daBOND Dariotesto diGiovedì 1 agosto 2019, seduta n. 220

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento in esame prevede risorse da destinare a celebrazioni di particolari ricorrenze, da individuarsi con successivo decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali, sulla falsariga di quanto previsto dall'articolo 5 del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91. Prevede altresì misure per la promozione degli eventi di spettacolo dal vivo di portata minore;
    le manifestazioni culturali e le ricorrenze tradizionali di media e piccola importanza a cui sono legati eventi di spettacolo o agonistici o enogastronomici;
    contribuiscono a rendere caratteristico il nostro Paese e a solennizzare la vita delle nostre comunità, anche e in particolare quelle più piccole. Si stima che in Italia ogni anno si tengano tra le 48.000 e le 54.000 manifestazioni all'anno e 22.000 concerti;
    il codice dello spettacolo (legge 22 novembre 2017, n. 175) riconosce il valore delle manifestazioni culturali popolari, nonché la conservazione e la trasmissione del patrimonio culturale e il valore delle pratiche artistiche a carattere amatoriale;
    con legge 1o dicembre 1997, n. 420, sono state previste risorse per le celebrazioni o le manifestazioni culturali di particolare rilevanza;
    le manifestazioni culturali e le ricorrenze tradizionali, per la gran parte finanziate dai comuni, creano un movimento turistico che ha effetti moltiplicativi rispetto alle risorse impegnate, legando non solo le popolazioni alle proprie tradizione e al proprio territorio, ma anche fidelizzando il turista;
    la legge delega per il turismo, appena approvata dalla Camera, prevede l'adozione di norme volte a valorizzare il «turismo esperienziale» basato sullo sviluppo di una specifica forma di offerta turistica finalizzata, tramite l'esperienza diretta, alla promozione e alla valorizzazione dell'identità di ciascun territorio,

impegna il Governo

a valutare la possibilità di adottare ogni opportuna iniziativa, anche in concorso con le regioni, volta a sostenere le manifestazioni culturali e le ricorrenze tradizionali minori, anche attraverso misure di sostegno e promozione a queste specificamente rivolte.
9/2019-A/8. (Testo modificato nel corso della seduta) Bond.