• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/02011 GASPARRI, MALLEGNI - Al Ministro della salute. - Premesso che, a quanto risulta agli interroganti: negli ultimi anni l'IRCCS "Regina Elena" di Roma e l'IRCCS "San Gallicano" hanno subito...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-02011 presentata da MAURIZIO GASPARRI
mercoledì 24 luglio 2019, seduta n.137

GASPARRI, MALLEGNI - Al Ministro della salute. - Premesso che, a quanto risulta agli interroganti:

negli ultimi anni l'IRCCS "Regina Elena" di Roma e l'IRCCS "San Gallicano" hanno subito dei sensibili ridimensionamenti;

nonostante questo ridimensionamento, l'Istituto Regina Elena ha mantenuto un servizio di assoluta avanguardia;

a quanto pare il direttore dell'IFO, in accordo con la Regione Lazio, prevede di declassare ulteriormente l'Istituto Regina Elena;

nel nuovo piano è prevista inoltre la frammentazione delle due unità complesse di oncologia medica, con la creazione di tre nuove unità semplici, del tutto prive di un coordinamento di specialità;

anche la ricerca sperimentale e traslazionale subirebbe un preoccupante ridimensionamento;

peraltro al Regina Elena ci saranno di fatto la cancellazione della chirurgia del colon retto e il declassamento della neurochirurgia;

i sindacati hanno denunciato che "le centinaia di migliaia di malati di cancro del Lazio sono fortemente svantaggiati rispetto a quelli delle altre Regioni del Nord e del Centro Italia e sono costretti, se ne hanno la possibilità, ad emigrare per ricoveri e cure adeguate. A questi pazienti e alle loro famiglie, la Regione Lazio deve dare una pronta risposta",

si chiede di sapere che cosa il Ministro in indirizzo intenda fare, nell'ambito delle proprie competenze, per evitare un drammatico ridimensionamento di un centro di eccellenza che avrebbe importanti ripercussioni sulla sanità del Lazio e sui tanti pazienti che sarebbero costretti a migrare fuori dalla regione per avere le cure necessarie.

(4-02011)