• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/00584 (4-00584)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-00584presentato daGAGLIARDI Manuelatesto diMercoledì 4 luglio 2018, seduta n. 21

   GAGLIARDI, CASSINELLI, BAGNASCO e MULÈ. — Al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare. — Per sapere – premesso che:

   sul territorio della regione Liguria, così come in altre regioni costiere del nostro Paese, è presente in modo molto diffuso la piccola e media cantieristica navale da diporto;

   sono stabilimenti che eseguono come attività prevalente il rimessaggio, il lavaggio e la manutenzione delle imbarcazioni da diporto di dimensioni medio piccole;

   dette realtà produttive — tra l'altro — eseguono periodicamente operazioni di manutenzione ordinaria tra cui la verniciatura all'aperto di manufatti, quali imbarcazioni o container, a completamento della manutenzione. La verniciatura all'aperto non è in realtà la lavorazione prevalente di questo tipo di attività, ma, originando comunque delle emissioni in atmosfera, necessita di una autorizzazione ambientale;

   in realtà, le suddette attività di verniciatura all'aperto nei piccoli e medi cantieri non sono disciplinate dal decreto legislativo 152 del 2006, cosiddetto codice dell'ambiente, e lo stesso allegato I alla parte quinta del medesimo decreto, non contempla indicazioni utili per fornire indirizzi omogenei all'attività di verniciatura in detti cantieri navali –:

   se non si intendano assumere iniziative per la regolamentazione della materia relativa alla verniciatura all'aperto quale lavorazione non prevalente da parte dei piccoli e medi cantieri navali, individuando limiti, criteri, parametri e modalità che devono essere rispettati dagli stabilimenti medesimi ai fini del rilascio dell'autorizzazione per le suddette attività all'aperto.
(4-00584)