• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/01787 PEROSINO - Al Ministro dell'economia e delle finanze. - Premesso che: con riferimento alla dichiarazione dei redditi relativa all'anno d'imposta 2017, l'Agenzia delle entrate sta...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-01787 presentata da MARCO PEROSINO
martedì 11 giugno 2019, seduta n.120

PEROSINO - Al Ministro dell'economia e delle finanze. - Premesso che:

con riferimento alla dichiarazione dei redditi relativa all'anno d'imposta 2017, l'Agenzia delle entrate sta recapitando ai contribuenti inviti a verificare la correttezza delle richieste e, ove le stesse siano errate, invito a regolarizzare le posizioni;

l'invito a verificare riguarda per lo più posizioni regolari e quindi il contribuente e gli uffici periferici si trovano ad effettuare controlli superflui che arrecano pregiudizio economico sia all'Agenzia che ai contribuenti, i quali sostengono costi per ribadire situazioni già a suo tempo dichiarate correttamente;

stante l'annualità di cui si tratta, per la quale non sussistono rischi di prescrizione, sarebbe più opportuno procedere con l'invio delle comunicazioni solo dopo una previa e reale verifica da parte dell'Agenzia delle posizioni effettivamente da regolarizzare,

si chiede di sapere se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza della problematica esposta e quali iniziative intenda intraprendere al fine di eliminare un disservizio che grava anche economicamente sui contribuenti.

(4-01787)