• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/02880 (4-02880)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-02880presentato daBIGNAMI Galeazzotesto diVenerdì 10 maggio 2019, seduta n. 173

   BIGNAMI. — Al Ministro della salute. — Per sapere – premesso che:

   il policlinico Agostino Gemelli di Roma è un ospedale privato accreditato con la regione Lazio. Esso ospita anche la parte clinica dei corsi di laurea in odontoiatria e protesi dentaria (OdePD) e di igiene dentale (ID) dell'università cattolica di Milano. Gli iscritti al corso di laurea in OdePD pagano a testa una retta di euro 10.000 (diecimila) all'anno per i sei anni del loro corso di studi, al termine dei quali essi devono raggiungere conoscenze teoriche e clinico-pratiche utili a consentire di svolgere la loro attività professionale di odontoiatra a pieno titolo e con assoluta competenza tecnica e manuale;

   dal sito web «denti e salute» si evince una sorta di collaborazione tra il policlinico universitario Gemelli e la catena di strutture denominata «Denti e salute», tant'è che è espressamente riportato nella sezione «prenota la tua visita» la sede di largo Agostino Gemelli presso il policlinico (https://www.dentisalute.it/roma);

   è pertanto secondo l'interrogante verosimile supporre che una parte delle poltrone odontoiatriche a disposizione del corso di laurea in OdePD e di quello di igiene dentale siano in qualche modo utilizzate dalla catena di strutture denominata «Denti e salute»;

   sarebbe pertanto opportuno chiarire se sia affidata a soggetto esterno denominato «Denti e salute», diverso dall'ospedale, parte dell'attività di odontostomatologia, occupando parte delle poltrone odontoiatriche finora dedicate alle attività di studio e ricerca degli studenti del corso di laurea in odontoiatria e protesi dentaria, di igiene dentale, dei corsi di specializzazione odontoiatrici, dei corsi master e di perfezionamento in itinere, i cui frequentatori risulterebbero pertanto privati di parte delle loro prerogative di studio e perfezionamento pratico;

   se ciò fosse appurato ne potrebbe conseguire una drastica diminuzione delle ore di apprendimento pratico-clinico degli studenti dei due corsi di laurea, nonché di ogni iscritto ai corsi di specializzazione, master e perfezionamento, con drammatica riduzione della qualità di conoscenze che ne deriva, che espone tutte queste figure a gravi ritardi del loro percorso formativo;

   occorrerebbe altresì verificare se il personale medico in attività presso questo servizio diverso dall'ospedale sia perlomeno incardinato nella dotazione organica del personale in servizio presso la struttura in base ai requisiti organizzativi prefissati con rapporto di lavoro subordinato e regolato da uno specifico contratto dal quale risulti che esso sia funzionalmente dipendente dall'ospedale –:

   di quali elementi disponga il Governo in relazione a quanto esposto in premessa, con particolare riferimento ai termini dell'accordo e/o convenzione tra il Policlinico Gemelli e la catena «Denti e Salute», anche in termini di rimborso per l'utilizzo delle strutture;

   se e quali iniziative intenda assumere, per il tramite del Commissario ad acta per l'attuazione del piano di rientro dai disavanzi sanitari regionali del Lazio, al fine di acquisire, per quanto di competenza, un quadro aggiornato della situazione.
(4-02880)