• Testo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.7/00229 (7-00229) «Delmastro Delle Vedove».



Atto Camera

Risoluzione in commissione 7-00229presentato daDELMASTRO DELLE VEDOVE Andreatesto diGiovedì 4 aprile 2019, seduta n. 156

   La III Commissione,

   premesso che:

    a far data dall'inizio della crisi venezuelana, ogni giorno il dittatore Maduro riserva nuove sorprese alla comunità internazionale, alzando vieppiù l'asticella della tensione;

    questa settimana, oltre alla gravissima notizia del divieto di lasciare il Paese comminato a Mariela Magallanes, eletta deputato all'Assemblea nazionale venezuelana e cittadina italiana, con contestuale revoca del passaporto, è trapelato che il Tribunale supremo di giustizia (Tsj) ha chiesto all'Assemblea nazionale costituente (organismo di stretta ed illegittima emanazione di Maduro) di revocare l'immunità parlamentare al presidente autoproclamato;

    la richiesta è stata motivata, formalmente e strumentalmente, dal fatto che il presidente Guaidò non ha rispettato l'ordine di restare in Venezuela e di non viaggiare all'estero;

    la decisione apre la strada alla possibile detenzione di Guaidó;

    ovviamente quanto sopra inasprisce la tensione e vanifica ogni sforzo del gruppo di contatto internazionale volto alla pacificazione del Venezuela;

    l'eventuale detenzione di Guaidò farebbe precipitare la crisi venezuelana velocemente verso la guerra civile,

impegna il Governo

ad assumere la posizione di uscire formalmente dal gruppo di contatto per la denegata ipotesi che venga revocata l'immunità a Juan Guaidò, essendo un chiaro e manifesto segnale del fallimento di ogni trattativa e della impossibilità della serena prosecuzione di trattative che qualifichino come interlocutore il dittatore venezuelano.
(7-00229) «Delmastro Delle Vedove».