• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/01637-AR/1 ...    premesso che:     il provvedimento in esame non prevede, in alcuna forma e in alcun modo, alcun aumento dei trattamenti assistenziali per minorazioni civili di cui siano già...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/01637-AR/150presentato daBRAMBILLA Michela Vittoriatesto diMercoledì 20 marzo 2019, seduta n. 145

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento in esame non prevede, in alcuna forma e in alcun modo, alcun aumento dei trattamenti assistenziali per minorazioni civili di cui siano già titolari le persone in possesso del riconoscimento del relativo status e che rientrino in specifici limiti reddituali personali; in questi anni, fra i tanti interventi compiuti non si è mai provveduto ad impegnare risorse per cominciare ad aumentare le suddette tutele all'invalidità;
    peraltro la previsione di un sostegno agli invalidi deriva da una precisa disposizione costituzionale. La nostra Carta, infatti, all'articolo 38, primo comma, prevede che «ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale». E dunque gli assegni di invalidità, nelle loro varie forme devono rispondere a questa esigenza;
    tutti gli studi hanno da tempo segnalato l'esistenza di una relazione tra disabilità e deprivazione socioeconomica, che richiede di essere affrontata con mirate politiche e misure di contrasto,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di avviare un programma finalizzato all'aumento delle pensioni di inabilità e degli assegni di invalidità, attualmente assolutamente insufficienti.
9/1637-AR/150. Brambilla, Versace, Dall'Osso.