• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/01550/030    premesso che:     l'articolo 11-bis, commi da 1 a 10 e da 16 a 21, reca misure di interesse degli enti locali;     le amministrazioni comunali hanno rilevato...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/01550/030presentato daFERRI Cosimo Mariatesto diMercoledì 6 febbraio 2019, seduta n. 121

   La Camera,
   premesso che:
    l'articolo 11-bis, commi da 1 a 10 e da 16 a 21, reca misure di interesse degli enti locali;
    le amministrazioni comunali hanno rilevato importanti criticità nella gestione della cassa vincolata dal momento che l'attuale normativa in materia si presta ad interpretazioni difformi;
    la Sezione regionale di controllo per la Toscana della Corte dei Conti sta intervenendo in modo restrittivo, in fase di esame dei rendiconti 2017, poiché ritiene necessaria la costituzione di apposito vincolo di cassa, oltre che di competenza, per i proventi derivanti da imposta di soggiorno e da sanzioni codice della strada, discostandosi peraltro dall'impostazione assunta dalla Sezione delle Autonomie (delibera 31/2015);
    tale interpretazione crea enormi difficoltà gestionali agli enti comunali già sottoposti negli ultimi anni a significativi sforzi finanziari e contabili;
    la posizione della questione di fiducia sul provvedimento in esame ha impedito la discussione e la possibilità di approvare un emendamento che possa fare chiarezza sulla questione,

impegna il Governo

ad intervenire, con un apposito provvedimento normativo di modifica dell'articolo 195, comma 1 del decreto legislativo n. 267 del 2000, al fine di qualificare per legge le «entrate vincolate» definendole quali trasferimenti di enti del settore pubblico allargato, il ricavato dei mutui e dei prestiti, gli importi per i quali sia previsto il rimborso in caso di mancato utilizzo per le finalità per le quali sono stati concessi.
9/1550/30. Ferri.