• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/02141 (4-02141)



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-02141presentato daMONTARULI Augustatesto diGiovedì 31 gennaio 2019, seduta n. 118

   MONTARULI. — Al Ministro dell'interno. — Per sapere – premesso che:

   sarebbe imminente l'apertura di un centro culturale islamico nei locali di un ex esercizio commerciale sito in Torino via Porpora 29-21;

   tale centro, a quanto consta all'interrogante, verrebbe gestito dagli stessi soggetti titolari di un'analoga struttura in via Piossasco 10, situata a circa 2,5 chilometri dalla nuova sede in corso di realizzazione;

   per mezzo degli organi di stampa locali, è emerso che l'amministrazione comunale, nella persona del vicesindaco Guido Montanari, non si sarebbe ancora messa in contatto con la realtà islamica che si occupa della gestione dei centri in questione;

   ne consegue che non appare chiaro se l’iter di adeguamento e di rilascio dei permessi sia stato concluso, se avviato;

   i lavori nei locali di via Porpora 29-21 sono già in corso ed il corredo per lo svolgimento dell'attività di culto e di preghiera è già stato sistemato in loco;

   l'accordo di Governo tra Lega e Movimento 5 Stelle prevede, tra i suoi punti, l'adeguamento di tutti i centri culturali utilizzati a scopo di preghiera alla normativa vigente per tutti i luoghi di culto, la quale stabilisce precisi requisiti strutturali e di sicurezza oltre che quantomeno uno statuto;

   tale proposito non trova attuazione nell'operato dell'amministrazione del Movimento 5 Stelle a Torino e quello di via Porpora 29-21 non è un caso isolato;

   in questi anni si è assistito alla proliferazione, soprattutto nella periferia nord di Torino, di centri culturali islamici di fatto adibiti a luoghi di culto, pur essendo sprovvisti dei requisiti di legge –:

   se sia a conoscenza della situazione sopra esposta e quali iniziative intenda assumere, per quanto di competenza, per garantire la legalità e l'ordine pubblico.
(4-02141)