• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/01078 GASPARRI, MALLEGNI - Al Presidente del Consiglio dei ministri. - Premesso che a quanto risulta agli interroganti: l'agenzia di stampa "Askanews" sta affrontando una crisi economica che...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-01078 presentata da MAURIZIO GASPARRI
martedì 15 gennaio 2019, seduta n.079

GASPARRI, MALLEGNI - Al Presidente del Consiglio dei ministri. - Premesso che a quanto risulta agli interroganti:

l'agenzia di stampa "Askanews" sta affrontando una crisi economica che rischia di comportare il licenziamento dei suoi circa 100 dipendenti;

da quanto si apprende dalle dichiarazioni della stessa agenzia, questa crisi sarebbe dovuta al mancato pagamento di un credito di circa cinque milioni di euro, che l'agenzia vanterebbe nei confronti della Presidenza del Consiglio dei ministri;

sull'argomento è arrivata a mezzo stampa la smentita del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Crimi, che ha affermato che tale debito non sarebbe dovuto, in quanto: "riferito ad un periodo successivo alla scadenza naturale del contratto" ("Il Giornale", dell'8 gennaio 2019);

la dichiarazione del sottosegretario Crimi, però, sarebbe smentita dai fatti, in quanto risulta agli interroganti che, nelle more dell'assegnazione dei nuovi bandi, sia la Presidenza del Consiglio dei ministri, che i Ministri e altre strutture statali avrebbero usufruito dei servizi resi da "Askanews";

a sostegno di questa versione vi sarebbe anche il fatto che il Dipartimento per l'informazione e l'editoria avrebbe offerto una cifra più bassa ad "Askanews" per chiudere la pendenza, confermando, quindi che un debito nei confronti dell'agenzia esisterebbe,

si chiede di sapere:

se il Presidente del Consiglio dei ministri sia a conoscenza della vicenda;

se non ritenga di fare chiarezza al più presto, anche alla luce del fatto che questa situazione si ripercuote sulle circa novanta famiglie dei lavoratori "Askanews".

(4-01078)