• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/01100 (5-01100)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-01100presentato daFORNARO Federicotesto diMartedì 11 dicembre 2018, seduta n. 99

   FORNARO. — Al Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. — Per sapere – premesso che:

   con il precedente atto di sindacato ispettivo n. 5-00594 del 2 ottobre 2018, il sottoscritto interrogava in Commissione agricoltura della Camera, il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, chiedendo quali iniziative, per quanto di competenza, intendesse assumere al fine di definire una normativa chiara sulla lombricoltura, per favorire lo sviluppo e la diffusione di questa attività, anche in relazione alla sua positiva valenza ambientale;

   il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, al corrente delle difficoltà esistenti nell'inquadramento giuridico dell'allevamento dei lombrichi, anche perché la produzione che ne consegue non rientra tra i prodotti agricoli, ma tra i fertilizzanti e, tenuto conto della complessità della problematica e del potenziale interesse nei confronti della materia, si è reso disponibile ad attivare uno specifico tavolo di lavoro, al fine di approfondire le diverse questioni tecniche ed economiche connesse alla quantificazione delle unità lavorative annue (Ula) ed alla armonizzazione dei codici Ateco –:

   quale sia lo stato di avanzamento del tavolo tecnico sulle problematiche connesse alla regolamentazione della lombricoltura, per la definizione di una normativa chiara dell'attività in questione che ne favorisca lo sviluppo, considerata la positiva valenza ambientale della lombricoltura, che potrebbe essere in tal modo valorizzata, sfruttando anche l'attuale clima di significativa attenzione verso le tematiche dell'ambiente, nonché i possibili risvolti della sua diffusione in termini occupazionali.
(5-01100)