• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/00922 IANNONE - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che: la borsa di studio denominata «lo studiovoucher 2017-2018» destinata agli studenti con un Isee...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-00922 presentata da ANTONIO IANNONE
martedì 27 novembre 2018, seduta n.063

IANNONE - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che:

la borsa di studio denominata «lo studiovoucher 2017-2018» destinata agli studenti con un Isee inferiore a 10.632,90 euro e di cui è stata stilata una graduatoria in ogni regione, non risulta mai erogata;

il sito relativo a questo bando, riguardante la regione Campania, dava in data 2 maggio 2018 l'accreditamento come imminente in poche settimane;

questo elenco è stato poi bloccato e ripresentato dopo il depennamento di alcune situazioni irregolari di studenti non iscritti o iscritti in altre regioni e ripubblicato l'8 agosto 2018;

sul sito gestito dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca è pubblicata questa citazione: «Per consentire a tutti gli studenti individuati dalle Regioni come beneficiari della borsa di studio di potere accedere al servizio, sono in corso le operazioni di completamento delle rispettive graduatorie e di caricamento degli elenchi all'interno del sistema»; e ancora «Al termine delle operazioni sopra descritte, sarà possibile fornire ulteriori dettagli relativi alle tempistiche e alle modalità di erogazione delle borse di studio»;

fino al 28 ottobre 2018 agli studenti campani non è stato possibile accedere ai voucher tramite il sito, né tanto meno ricevere l'accredito sulla carta all'uopo abilitata;

questo poteva essere un modo per fornire agli studenti in difficoltà i fondi per l'acquisto del materiale in modo rapido;

in regioni come la Campania gli studenti non possono avvalersi del comodato d'uso per i libri, dei buoni scuola e anche i «buoni libro», sono spesso erogati in ritardo,

si chiede di sapere quali siano i motivi che impediscono a migliaia di studenti di usufruire di un supporto concreto al loro percorso di studio.

(4-00922)