• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/01209-A/117    premesso che:     il provvedimento in esame al Capo I reca interventi urgenti per il sostegno e la ripresa economica del territorio del comune di...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/01209-A/117presentato daGAGLIARDI Manuelatesto diMercoledì 31 ottobre 2018, seduta n. 75

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento in esame al Capo I reca interventi urgenti per il sostegno e la ripresa economica del territorio del comune di Genova;
    l'articolo 7, istituisce la «Zona Logistica Speciale – Porto e Retroporto di Genova» ai sensi dell'articolo 1, comma 62, della legge n. 205 del 2017, prevedendo che le imprese che avviano un programma di attività economiche imprenditoriali o di investimenti di natura incrementale nella ZES, possono usufruire di procedure semplificate e regimi speciali;
    la suddetta «Zona Logistica Speciale – Porto e Retroporto di Genova», comprende i territori portuali e retroportuali del Comune di Genova, fino a includere i retroporti di Rivalta Scrivia, Arquata Scrivia, Novi San Bovo, Alessandria, Piacenza, Castellazzo Bormida, Ovada Belforte, Dinazzano, Milano smistamento, Melzo e Vado Ligure;
    il comma 1-bis del medesimo articolo 7, consente al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di poter integrare e individuare ulteriori siti retroportuali;
    sussistono condizioni logistiche territoriali tali da poter prevedere un ampliamento ad ulteriori terminal portuali e aree retroportuali, anche presenti nel territorio di competenza di una differente Autorità di Sistema portuale, laddove si rilevi l'importanza degli stessi ai fini dello sviluppo di un polo logistico territoriale,

impegna il Governo

a prevedere che le procedure semplificate di cui all'articolo 1, comma 62, della legge n. 205 del 2017, possano essere estese al porto di Savona e, previa promozione da parte del Governo di un tavolo di confronto tra l'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale e quella del Mar Ligure Orientale, anche al terminal portuale di La Spezia e all'area retroportuale di Santo Stefano Magra.
9/1209-A/117. Gagliardi, Mulè, Cassinelli, Bagnasco, Sozzani, Cortelazzo, Rossello.