• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/00242 (5-00242)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-00242presentato daBUTTI Alessiotesto diMercoledì 25 luglio 2018, seduta n. 33

   BUTTI e TRANCASSINI. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che:

   il lago di Como è uno dei più belli al mondo, ma da alcuni anni il problema dell'oscillazione dei livelli del Lario causa danni ingenti alle sponde del lago, al turismo da diporto, alla navigazione del lago di Como, alla flora e alla fauna;

   tale problematica rappresenta una minaccia, come dimostrano i ripetuti crolli di muri spondali, le darsene impraticabili, i cedimenti e gli avvallamenti, le perdite di pescato professionale;

   la regolazione dei livelli viene effettuata, con l'osservanza della concessione accordata nel 1942, dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti tentando di tenere conto delle esigenze, spesso in conflitto tra loro, degli interessi rivieraschi del lago, dei produttori idroelettrici di monte, dell'ecosistema del fiume Adda e degli utenti del consorzio dell'Adda;

   il controllo della regolazione è effettuato dal provveditore delle opere pubbliche di Milano e dall'Arpa;

   appare indispensabile contemperare le esigenze ambientali e quelle produttive che interessano l'utilizzo dell'acqua del Lario (sia a monte che a valle) al fine di fronteggiare le criticità legate, in particolare, alla oscillazione dei livelli del lago stesso e alle disponibilità idriche di valle ad uso irriguo;

   attualmente i livelli sono pericolosamente ridotti ai limiti storici e, data la stagione estiva, è presumibile ritenere che all'orizzonte non saranno previste piogge significative;

   urge disporre di una serie di dati incontrovertibili e di assoluta rilevanza scientifica che consentano a tutti i «portatori di interesse» di rinunciare ad una visione parziale e faziosa per approcciare un metodo finalmente scientifico, necessario per offrire soluzioni globali e innovative in grado di soddisfare tutti gli interessi in campo: si tratta di dati e informazioni indispensabili per costruire una piattaforma gestionale e di pianificazione regionale, patrimonio comune di tutti, e approntare soluzioni legislative, assicurative e tecnologiche utili alla soluzione del problema;

   lo studio potrebbe essere affidato, sotto l'egida di regione Lombardia e dei competenti Ministeri, al Politecnico di Milano (dipartimento di elettronica, informazione e bioingegneria) –:

   quale sia l'orientamento del Ministro interrogato in merito a quanto esposto in premessa e quali iniziative, anche di natura economica e organizzativa, ritenga opportuno adottare per trovare una soluzione dirimente della regolazione dei livelli delle acque del lago di Como e della gestione integrata dell'intero bacino del fiume Adda.
(5-00242)