• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/00177 (5-00177)



Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-00177presentato daSILVESTRONI Marcotesto diMercoledì 18 luglio 2018, seduta n. 29

   SILVESTRONI. — Al Ministro dello sviluppo economico, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. — Per sapere – premesso che:

   i voucher sono riconosciuti dalla categoria datoriale di lavoro come un validissimo strumento per prestazioni occasionali, che soddisfa esigenze di flessibilità e al contempo di regolarità contributiva;

   la loro abolizione, oltre a determinare la drammatica perdita di occasioni di lavoro, ha creato confusione e aggravi burocratici per le attività economiche;

   l'efficacia dei voucher è stata riconosciuta anche dall'attuale Governo, ma inspiegabilmente solo per alcune categorie;

   lo strumento dei voucher è stato con buon senso reputato uno strumento utile per imprese e lavoratori, soprattutto se si rafforza la tracciabilità di questo strumento;

   i dati dell'Osservatorio sul precariato resi noti nel mese di febbraio 2018, dimostrano una drastica diminuzione della consistenza dei lavoratori impiegati mediante i nuovi strumenti della disciplina del lavoro occasionale;

   gli stessi ammontano, infatti, a poco più di quindicimila con il contratto di lavoro occasionale e a circa quattromila per i lavoratori pagati con i titoli del libretto famiglia;

   conseguentemente, è aumentato esponenzialmente il lavoro intermittente e appare sempre più concreto il dato che molti lavoratori occasionali — tra studenti, personale di negozi e ristoranti ma soprattutto di piccole imprese edili sotto i cinque dipendenti — siano tornati nel sottobosco del lavoro nero;

   uno studio condotto da Confesercenti, pubblicato a giugno 2018, dimostra che con l'abrogazione dei voucher sono centinaia di migliaia le occasioni di lavoro andate perse nel campo delle piccole e medie imprese che operano nei più svariati ambiti, compreso quello delle piccole imprese edili e dell'artigianato –:

   se e quali iniziative di competenza il Governo abbia adottato o intenda celermente adottare al fine di fornire una chiara risposta in merito all'utilizzo di voucher da parte delle piccole aziende edili sotto i cinque dipendenti.
(5-00177)